• Tempo di Lettura:2Minuti

Dal 27 aprile al 31 maggio 2024 un grande progetto con l’obiettivo di offrire un’esperienza unica e integrata.

Ricco il tabellone degli eventi che anche quest’anno consente di ripercorrere alcune “tappe” del lungo Cammino di San Francesco Caracciolo, compatrono di Napoli e, notoriamente, protettore dei cuochi.

Sei comuni del casertano, Pietravairano, Rocchetta e Croce, Villa Literno, Mignano Monte Lungo, Presenzano, Teano, ognuno dei quali, sarà “location focale ed attrattore collegato alle eccellenze del territorio tra vie antiche e luoghi pregni di storia che di fatto mettono in rete le risorse culturali, agroalimentari e paesaggistiche del territorioUn progetto di turismo “lento”, esperienziale e di rigenerazione territoriale.

Appassionati di trekking, cicloturisti, amanti del verde, turisti nazionali ed internazionali, studiosi e ricercatori, potranno vivere un’esperienza memorabile che si snoda attraverso un cammino sorprendente. Le bellezze del territorio campano promuoveranno, attraverso questo grande cartellone, la loro cultura intesa ad ampio raggio.

La kermesse offre anche un’immersione nella spiritualità e nella figura del santo che del “Cammino” ne fece una ragione di vita e di dedizione verso gli ultimi.

Un’occasione straordinaria per visitare eremi, castelli, borghi, campagne, siti archeologici, ma anche di conoscere meglio le tradizioni e le tipicità dei Comuni del casertano come il vino Casavecchia di Rocchetta e Croce, il cece di Teano, il lupino gigante e lo zafferano di Pietravairano, la mela annurca e la nocciola riccia talanica di Presenzano e Teano, la mozzarella e il pomodoro di Villa Literno, oppure vivere appuntamenti tradizionali come il Carnevale d’Italia a Villa Literno, la sfilata medievale “Alla corte di Ettore Fieramosca” a Mignano Montelungo e gli eventi dei Sentieri dei Briganti a Presenzano.  L’evento finale si terrà a Napoli.

L’intervento è cofinanziato dal POC Campania 2014-2020. Rigenerazione urbana, politiche per il turismo e la cultura. Programma unitario di percorsi turistici di tipo culturale, naturalistico ed enogastronomico di portata nazionale e internazionale.

I Comuni

27 e 28 aprile e 1° maggioROCCHETTA E CROCE: Ponte romano, Borgo antico, Eremo di San Salvatore e Grotta di San Michele

3 maggioVILLA LITERNO: Piazza Giuseppe Garibaldi, sala Rovescio, Sito archeologico

4 e 5 maggioPRESENZANO: Palazzo Ducale, Piazza ai Caduti, Centro storico

18 maggioMIGNANO MONTE LUNGO: Castello di Ettore Fieramosca, Centro storico e frazioni

18 e 19 MAGGIO, TEANO: Museo Archeologico, Centro storico, Casa della famiglia materna di San Francesco Caracciolo e Palazzo Caracciolo dei Conti di Santagapito

(data da stabilire) PIETRAVAIRANO: Teatro, Tempio del Monte San Nicola, Centro storico