• Tempo di Lettura:1Minuto

Si svolgerà lunedì 10 ottobre alle ore 10 in piazza Municipio, nello spazio antistante Palazzo San Giacomo, la manifestazione di solidarietà per le donne iraniane organizzata dalla Consulta delle elette del Comune di Napoli.

“𝘜𝘯 𝘨𝘦𝘴𝘵𝘰 𝘴𝘪𝘮𝘣𝘰𝘭𝘪𝘤𝘰  – ha dichiarato la presidente della Consulta Annamaria Maisto -?

𝘱𝘦𝘳 𝘵𝘦𝘴𝘵𝘪𝘮𝘰𝘯𝘪𝘢𝘳𝘦, 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘥𝘰𝘯𝘯𝘦 𝘥𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘪𝘴𝘵𝘪𝘵𝘶𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘦 𝘤𝘰𝘮𝘦 𝘤𝘪𝘵𝘵𝘢𝘥𝘪𝘯𝘦, 𝘭𝘢 𝘤𝘰𝘯𝘥𝘢𝘯𝘯𝘢 𝘥𝘪 𝘰𝘨𝘯𝘪 𝘧𝘰𝘳𝘮𝘢 𝘥𝘪 𝘷𝘪𝘰𝘭𝘦𝘯𝘻𝘢 𝘯𝘦𝘪 𝘤𝘰𝘯𝘧𝘳𝘰𝘯𝘵𝘪𝘥𝘦𝘭𝘭𝘦 𝘥𝘰𝘯𝘯𝘦, 𝘤𝘩𝘦 𝘪𝘯 𝘐𝘳𝘢𝘯 𝘦 𝘪𝘯 𝘮𝘰𝘭𝘵𝘪 𝘢𝘭𝘵𝘳𝘪 𝘱𝘢𝘦𝘴𝘪 𝘴𝘶𝘣𝘪𝘴𝘤𝘰𝘯𝘰 𝘢𝘯𝘤𝘰𝘳𝘢 𝘧𝘰𝘳𝘵𝘪𝘴𝘴𝘪𝘮𝘦 𝘭𝘪𝘮𝘪𝘵𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘪 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘭𝘰𝘳𝘰 𝘭𝘪𝘣𝘦𝘳𝘵𝘢̀ 𝘦 𝘢𝘭𝘭𝘢 𝘭𝘰𝘳𝘰𝘢𝘶𝘵𝘰𝘥𝘦𝘵𝘦𝘳𝘮𝘪𝘯𝘢𝘻𝘪𝘰𝘯𝘦”. 

Per l’occasione, tutte le commissioni permanenti del Comune e delle Municipalità si riuniranno in piazza insieme alla Consulta delle Elette in segno di sostegno alle proteste in corso in Iran e nel mondo in seguito all’uccisione di Masha Amini, arrestata e picchiata a morte perché non indossava “correttamente” l’jhab.

Un’iniziativa aperta a tutta la cittadinanza, nel corso della quale le partecipanti, con un gesto simbolico, legheranno i capelli a coda di cavallo per ricordare la manifestante iraniana Hadith Najafi, che per questo gesto e per la sua adesione alla protesta per la libertà delle donne è stata uccisa dalle forze di sicurezza del suo paese.