Audi, progetto pilota per lounge di ricarica rapida. Hub di ricarica sostenibili e modulari per il rifornimento HPC con potenze sino a 300 kW. Area lounge e possibilità di prenotazione della colonnina. Capacità di 2,45 MWh grazie al riutilizzo delle batterie automotive e all’apporto dei sistemi fotovoltaici. Installazione delle prime stazioni entro la fine del 2021

Audi rafforza la propria offensiva elettrica. Entro il 2025, la Casa dei quattro anelli potrà contare su di una gamma di oltre 20 modelli a zero emissioni. Un’evoluzione cui contribuirà lo sviluppo e l’accessibilità del network di ricarica. Audi installerà entro la fine del 2021 una serie di hub di ricarica con potenze sino a 300 kW. Il riutilizzo in chiave statica delle batterie automotive giunte a fine vita consentirà lo stoccaggio di 2,45 MWh d’energia, così da compensare i picchi nella domanda e rendere possibile la diffusione delle stazioni indipendentemente dalla portata della rete locale.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it