• Tempo di Lettura:3Minuti

Hilton and Moss, il principale specialista di auto d’epoca e ad alte prestazioni, è orgoglioso di presentare quattro esemplari dell’auto più famosa al mondo, l’iconica Aston Martin DB5, in vendita nello stesso momento. L’offerta, ritenuta una novità mondiale, sottolinea la posizione di Hilton & Moss come destinazione leader a livello mondiale per la vendita di eccezionali auto d’epoca e ad alte prestazioni, sottolineando al tempo stesso il suo status di uno dei più eminenti esperti Aston Martin a livello mondiale. Con questa straordinaria gamma di DB5, Hilton & Moss, nota per la sua esperienza nella vendita e nel restauro di veicoli classici, nonché nelle carrozzerie approvate dal produttore, offre il lusso di una scelta totale. I clienti possono optare per un’auto perfettamente restaurata con finitura nell’iconico Silver Birch, un esemplare dipinto in un distinto “Pacific Blue”, o un’auto recentemente restaurata con finitura in un accattivante verde “California Sage”.  

In alternativa, se un cliente preferisce specificare il proprio Aston Martin DB5 da zero, è fortunato. La quarta vettura offerta è una tela bianca: una DB5 che è stata scrupolosamente ridotta al puro metallo. Il guscio restaurato attende ora un restauro completo nei laboratori tentacolari di livello mondiale di Hilton & Moss. Ogni minimo dettaglio, dalle specifiche esatte del motore, al livello di macchie metalliche nella vernice, o al colore delle cuciture applicate sui tappeti, può essere personalizzato in base alle precise esigenze del cliente. Rappresenta un’opportunità unica per creare la Aston Martin DB5 dei tuoi sogni.

Sfondo sulla DB5

L’Aston Martin DB5 non ha davvero bisogno di presentazioni. Spesso definita “l’auto più famosa del mondo”, fu immediatamente catapultata allo status di icona grazie al suo ruolo da protagonista come mezzo di trasporto di un certo comandante James Bond sul grande schermo. Da quando ha fatto il suo debutto in Goldfinger del 1964, ha continuato ad apparire regolarmente, più recentemente in No Time to Die del 2021, affascinando legioni di fan. Nel 2024, la stella della DB5 brilla più che mai. La Aston Martin DB5 fu lanciata al mondo nel 1963 come versione evoluta della popolare DB4 sportiva che, quando fu introdotta nel 1958, aveva inaugurato una nuova era per Aston Martin. Costruita a mano nel nuovo sito Aston Martin di Newport Pagnell, la DB5 rimase in produzione solo per due anni, con un totale di 1.059 esemplari usciti dalla fabbrica. 

Sotto l’elegante carrozzeria in alluminio, disegnata dalla Touring di Milano, la Aston Martin DB5 presentava un motore a sei cilindri in linea da 4,0 litri progettato da Tadek Marek migliorato, che erogava 282 CV nella versione standard e 314 CV nella specifica “Vantage” ad alte prestazioni, grazie alla l’aggiunta di carburatori Triple Weber. I clienti avevano anche la possibilità di un più moderno cambio manuale ZF a 5 marce, che migliorava significativamente il gioco rispetto alla DB4 a 4 marce. Le prestazioni erano molto buone per quel giorno, anche il modello standard bussava alla porta delle 150 miglia orarie a tutta velocità, mentre la Vantage, di cui ne furono costruite solo 65, riusciva a superarla. L’incredibilmente glamour DB5 fu un grande successo, non solo con Bond ma anche con i ricchi e famosi. Nel corso degli anni, proprietari importanti hanno incluso Sir Paul McCartney, Robert Plant, Jay Kay, Ralph Lauren ed Elle Macpherson. La Aston Martin DB5 rimane un’icona duratura della cultura e del design britannico, un’auto che continua a essere ambita dai collezionisti di tutto il mondo.