Presentata in forma di concept al Salone del Qatar 2011, la XL1 era l’ibrido plug-in Volkswagen da 0,9 l/100 km. Dieci anni dopo, l’offerta di ibride ricaricabili della Volkswagen conta quattro modelli: Golf, Tiguan, Passat e Touareg. Con autonomie elettriche fino a 71 km nel ciclo WLTP e potenze di sistema da 204 a 462 CV, uniscono piacere di guida e mobilità a zero emissioni locali

Golf eHYBRID da 249 Euro/mese, Tiguan eHYBRID da 269 Euro/mese e Passat GTE da 349 Euro/mese con rottamazione; Touareg eHYBRID da 549 Euro/mese

Ricerca ed evoluzione costanti identificano da sempre la marca Volkswagen e le sue auto, con il chiaro obiettivo di rendere le tecnologie più innovative alla portata del maggior numero possibile di Clienti. Una promessa di qualità che vale anche per l’ibrido plug-in, propulsione elettrificata che la Volkswagen adottò già dieci anni fa sulla futuristica XL1.

Seguici anche su www.persemprecalcio.it