Il Gruppo Renault, protagonista dell’industria automotive, e Plug Power Inc. (NASDAQ: PLUG), leader mondiale delle soluzioni a idrogeno chiavi in mano, lanciano oggi HYVIA, come già congiuntamente annunciato il 12 gennaio 2021. Detenuta al 50% dai due partner, questa joint-venture è presieduta da David Holderbach, che vanta oltre vent’anni di esperienza in funzioni strategiche prodotto e vendita nei mercati internazionali per il Gruppo Renault.

La denominazione HYVIA è una contrazione di “HY”, che sta per hydrogen (idrogeno), e il termine latino “VIA”, che significa strada e fa riferimento all’obiettivo ambizioso di aprire una nuova strada verso la mobilità decarbonizzata.

I veicoli commerciali leggeri hanno bisogno, per determinati utilizzi, di maggiore autonomia e di tempi di ricarica più brevi con esigenze di carico e volume, per cui le celle a idrogeno rappresentano una soluzione energetica senza precedenti.

Le attività di HYVIA avranno sede in Francia:

  1. La sede legale della joint-venture e i team di R&S saranno situati a Villiers-Saint-Frédéric, centro di ingegneria e sviluppo dei veicoli commerciali del Gruppo Renault, per ottimizzare le sinergie.
  2. I team di processi, produzione e logistica avranno sede a Flins, nell’ambito del progetto Re-Factory, per avviare le attività di assemblaggio delle celle a combustibile e delle stazioni di ricarica a partire da fine 2021.
  3. I primi veicoli, basati su Renault Master, saranno prodotti presso lo stabilimento di Batilly.
  4. L’integrazione delle celle a combustibile si baserà sulle competenze di PVI, filiale del Gruppo Renault dal 2017, con sede a Gretz-Armainvilliers.

La tecnologia a idrogeno proposta da HYVIA, complementare rispetto all’offerta elettrica, rende possibile acquisire una grande autonomia, fino a 500 km, e un tempo di ricarica molto rapido, pari a 3 minuti. Due vantaggi particolarmente utili per gli usi professionali dei veicoli commerciali leggeri e per le sfide lanciate dalle normative sulla decarbonizzazione nei centri città.  

Tre versioni basate su Renault Master saranno commercializzate a partire da fine 2021 in Europa e saranno affiancate da un’offerta di stazioni di ricarica e fornitura di idrogeno verde:

  • Trasporto merci: versione Furgone e versione Telaio con cabina gran volume.
  • Trasporto persone: versione City Bus

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it