Le vacanze a breve distanza e i viaggi alla scoperta dei paesaggi locali continueranno ad essere tra le priorità per tutti coloro alla ricerca di relax nell’estate 2021. La voglia di rilassarsi immersi nella natura induce a preferire il campeggio e queste aspirazioni vacanziere sono positive anche per l’ambiente, soprattutto se combinate con la mobilità sostenibile.

A quanti ricerchino flessibilità ed efficienza su strada, MINI offre due modelli con trazione elettrificata e corrispondenti equipaggiamenti opzionali: MINI Cooper SE Countryman ALL4 (consumo di carburante combinato: 1,9 – 1,7 l/100 km secondo WLTP, 2,1 – 1,9 l/100 km secondo NEDC; consumo elettrico combinato: 15,5 – 14,8 kWh/100 km secondo WLTP, 14,8 – 14,1 kWh/100 km secondo NEDC; emissioni di CO2 combinate: 44 – 39 g/km secondo WLTP, 48 – 44 g/km secondo NEDC) con sistema ibrido plug-in e MINI Cooper SE a trazione puramente elettrica (consumo di corrente combinato: 17,6 – 15,2 kWh/100 km secondo WLTP, 16,1 – 14,9 kWh/100 km secondo NEDC). Equipaggiate rispettivamente con i sistemi di trasporto specifici per il modello della gamma MINI Original Accessories e con una tenda da tetto, si trasformano nella flotta camper più verde del mondo.

Grazie alla trazione integrale specifica per l’ibrido e a una potenza di 162 kW/220 CV, la MINI Cooper SE Countryman ALL4 è attrezzata in modo ideale per le escursioni in campagna. Con il pacchetto ALL4 Trim o Classic Plus, l’equipaggiamento viene completato, tra le altre funzioni, dai mancorrenti sul tetto. Una tenda da tetto può essere quindi facilmente montata con l’apposito portatutto.

Allo stesso modo, la MINI Cooper SE può essere equipaggiata con un alloggio notturno mobile. La compatta a propulsione puramente elettrica è l’unico modello nel suo ambiente competitivo ad essere equipaggiata anche con mancorrenti sul tetto. Il sistema portapacchi corrispondente è presente nella gamma MINI Original Accessories. E si è pronti a partire. La MINI Cooper SE trasporta la tenda da tetto rapidamente in tutto il paese: grazie al profilo aerodinamico ottimizzato della carrozzeria, la tenda sul tetto non limita il temperamento della MINI Cooper SE da 135 kW/184 CV, che scatta da ferma a 100 km/h in 7,3 secondi. La MINI Cooper SE Countryman ALL4 è altrettanto rilassata riguardo l’aumento di potenza. 

Da solida tuttofare, è promossa a pieni voti anche nel suo ruolo di vettura da turismo. Durante un campeggio congiunto, i due modelli elettrificati rivelano le loro qualità, ognuno a suo modo. Secondo il ciclo di prova WLTP, la MINI Cooper SE ha un’autonomia da 203 a 234 chilometri. L’autonomia elettrica della MINI Cooper SE Countryman ALL4 arriva a 59 chilometri. Tuttavia, utilizzando intelligentemente l’interazione controllata tra il motore a combustione e il motore elettrico, si recuperano su strada le riserve d’energia della batteria ad alta tensione.

Sulle tortuose stradine di campagna, non manca l’emozionante piacere di guida. Anche la batteria, che in entrambi i modelli è posizionata molto vicina al suolo, contribuisce al divertimento, spostando il centro di gravità del veicolo verso il basso e garantendo così ancora più agilità. La MINI Cooper SE Countryman ALL4, insieme alla MINI Cooper SE, arriva in campeggio così silenziosamente che è possibile persino sentire il rumore dei ramoscelli sotto gli pneumatici.

L’approccio cauto testimonia il rispetto per la natura. Chi non si limita a fare escursioni a piedi o in bicicletta, ma vi trascorre anche la notte, vive un’esperienza ancora più intensa – e può godersi la vista del paesaggio dal posto letto nella tenda sul tetto. Scoprire il mondo dall’alto: è possibile persino dal tetto di una MINI.

La tenda può essere montata ad altezze notevoli in pochi secondi. Dopo aver rimosso il bloccaggio di sicurezza sull’alloggiamento, la struttura della tenda si solleva automaticamente con l’aiuto di molle a gas. Gli otto pioli della scala di alluminio pieghevole possono essere montati altrettanto rapidamente. All’interno, ci sono due comode brandine per il riposo notturno. Durante il caldo estivo, le aperture possono essere tirate su senza che gli insetti entrino grazie alle zanzariere.

Sacchi a pelo, bagagli e provviste per lunghi viaggi in campeggio per due persone possono essere riposti nel bagagliaio della MINI Cooper SE, che può essere ampliato da 211 a 731 litri dopo aver reclinato lo schienale del sedile posteriore. In questo modo si ottiene lo stesso volume disponibile nel bagagliaio delle varianti di modello convenzionali della MINI 3 porte. La MINI Cooper SE Countryman ALL4, con le sue cinque porte, cinque posti a sedere completi e un volume del bagagliaio da 405 a 1 275 litri, è una vera tuttofare nel segmento delle compatte premium.

C’è dunque abbastanza spazio per qualsiasi dettaglio che aggiunga un tocco di comfort alla vita semplice in mezzo alla natura. Uno sguardo al display del cruscotto digitale della MINI Cooper SE e della MINI Cooper SE Countryman ALL4 rivela che l’energia non manca. Il livello di carica delle batterie ad alto voltaggio è infatti ancora ben all’interno della zona verde. Se si dispone di una borsa frigo a bordo, ci si può rinfrescare con una bevanda, mentre l’impianto stereo riproduce musica di qualità. Si ha a disposizione anche abbastanza potenza per caricare lo smartphone. E quando si aggiunge una macchina del caffè portatile, la linea tra “camping” e “glamping” è definitivamente superata.

E se il livello di energia a disposizione diminuisce, anche in questo caso non è un problema. Molti campeggi sono ora dotati di punti di ricarica. Così gli amanti della natura possono godersi la bellezza del paesaggio durante un’escursione senza preoccupazioni, mentre la loro MINI elettrificata fa il pieno di energia per completare il viaggio verso il prossimo campeggio o verso casa, nel modo più sostenibile possibile.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it