• Tempo di Lettura:3Minuti

La Opel Experimental esprime questa energia tedesca nel video “Painting with Light“. Porta gli spettatori in un ambiente notturno e mostra le future tecnologie di illuminazione. Allo stesso tempo, dimostra che la futura tecnologia di illuminazione innovativa sarà in grado di fare molto di più della semplice illuminazione della strada e dell’area circostante. Aumenterà la sicurezza e il comfort, suscitando anche emozioni. Mettere a disposizione dei clienti tecnologie di illuminazione all’avanguardia è una tradizione di lunga data per Opel. Lo dimostra il continuo sviluppo dei fari a matrice IntelliLux LED® Matrix e Pixel Light, che Opel offre per molti modelli, da Opel Corsa ad Astra, Mokka e Grandland fino al nuovo Opel Combo. Grazie ai fari adattivi IntelliLux LED®, i conducenti Opel hanno sempre una visione ottimale al buio, senza abbagliare gli altri utenti della strada.

Materiali elettrocromici e intelligenza artificiale: l’illuminazione è più di “semplici” fari

L’innovativa Opel Experimental, simbolo dell'”energia tedesca”, mostra come può essere questo futuro, sia all’interno che all’esterno. All’interno, i materiali elettrocromici immergono i passeggeri nella luce ambientale e trasmettono così benessere. I materiali reattivi hanno anche proprietà pratiche. Ad esempio, se un veicolo, un ciclista o un pedone si trova nell’angolo cieco della Opel Experimental, viene visualizzato un avviso colorato all’interno della rispettiva portiera e nell’head-up display. Inoltre, la vista laterale esterna registrata dalle telecamere viene proiettata sulla superficie interna della porta. In questo modo si crea un “effetto trasparenza” visivo che consente di vedere all’esterno per aumentare ulteriormente la visibilità. La nuova tecnologia reattiva è in grado di migliorare l’umore e aumentare il benessere nell’abitacolo, migliorando al contempo la sicurezza del conducente, dei passeggeri e degli altri utenti della strada grazie a una illuminazione che cambia. Questo è esattamente ciò che Opel chiama “Dipingere con la luce”.

Opel Pixel Vizor: la luce come strumento di comunicazione

Opel ha già dimostrato con la pluripremiata Opel Manta GSe come i segnali luminosi possano suscitare emozioni e aumentare la sicurezza. Ovunque appaia l’ultramoderno esemplare unico in look retrò, attira sguardi ammirati. Ciò è dovuto, non da ultimo, all’innovativo Opel Pixel Vizor nella parte anteriore della Opel Manta GSe. La vettura può comunicare con l’ambiente circostante tramite il Pixel Vizor. Affermazioni come ” My German heart has been ELECTRified” o ” I am on a zero e‑mission” sono scritte sul frontale. Gli ingegneri lavorano continuamente a questa “comunicazione leggera del futuro” per aumentare la sicurezza di tutti gli utenti della strada. Il nuovo e suggestivo video “Painting with light” dà già un’indicazione di come potrebbero essere questi sviluppi in futuro.