• Tempo di Lettura:2Minuti

Bridget Jones sta tornando e i fan non possono che essere contenti: ritorna la protagonista più pasticciona del grande schermo, che rappresenta tutt’oggi un punto di riferimento per generazioni di donne. Deadline ha annunciato che il sequel si farà e sarà targato Universal e Working Title che vedrà il ritorno di Renée Zellweger e Hugh Grant con tanti nuovi personaggi e una grande assenza.

Il titolo sarà Bridget Jones: Mad About the Boy, nome del quarto libro della saga letteraria firmata da Helen Fielding. Si presume quindi che la pellicola farà seguito alla trama del romanzo, come già successo con Il Diario di Bridget Jones (2001) e Che Pasticccio, Bridget Jones! (2004). L’ultimo film della trilogia, Bridget Jones’s Baby (2016) ha visto la protagonista insieme a Mark Darcy (Colin Firth) con il loro primogenito mentre Daniel Cleaver (Hugh Grant) dato per morto, con la protagonista a presenziare al suo strano funerale. Ma un articolo di giornale aveva annunciato invece il ritrovamento dell’uomo ancor in vita. Cosa succederà in questo quarto capitolo? Il regista Michael Morris dovrà trovare un escamotage per reintrodurre lo storico rivale di Mark Darcy.

Il cast di Bridget Jones 4

Oltre all’ex capo di Bridget, inoltre, il film vedrà anche il comeback di Emma Thompson, che nel terzo film (di cui ha anche co-scritto la sceneggiatura) ha prestato il volto alla dottoressa Rawling, ginecologa della Jones. Segnaliamo poi due new entry: Chiwetel Ejiofor e Leo Woodall. Grandissimo assente Colin Firth, alias Mark Darcy, che farà rimpiangere la storia d’amore più seguita del film. La data di uscita di Bridget Jones: Mad About the Boy è prevista nei cinema di tutto il mondo e su Peacock il 14 febbraio 2025.

Di cosa parlerà Bridget Jones: Mad About the Boy?

Quale trama per Bridget Jones: Mad About the Boy? La protagonista ha 51 anni (anche se dice a tutti di averne 35) ed è una mamma single. Dal matrimonio con Mark Darcy sono nati Billy e Mabel, ma l’uomo della sua vita, purtroppo, non c’è più. L’obiettivo di Bridget è quello di essere una super mamma, cercando di avere tante soddisfaizoni dal punto di vista lavorativo. Mentre elabora il lutto per la morte di Mark Darcy, la protagonista proverà a rimettersi in gioco con vari appuntamenti. Dopo vari tentativi, incontra online il 29enne Roxster, con il quale inizierà una relazione.