• Tempo di Lettura:1Minuto

“Non avevamo dubbi che Napoli avrebbe risposto con spirito di fratellanza alla richiesta di aiuto dei profughi afghani. Sin da subito abbiamo accolto l’appello dei Comuni a predisporre una rete di accoglienza: ogni Istituzione sta facendo la sua parte. In queste ore sono arrivati al Covid Residence dell’Ospedale del Mare 87 profughi afghani, tra cui una decina i bambini (foto da fb). Tutti duramente provati dalla forte tensione di queste settimane nel loro Paese. Per aiutare concretamente queste famiglie, siamo a disposizione della rete di associazioni che si stanno adoperando per l’Afghanistan. Nelle prossime ore, faremo visita ad un nucleo familiare di afghani ospitati in città per testimoniare la nostra solidarietà e per conoscere da vicino le buone pratiche di accoglienza e inclusione messe in campo da chi lavora per tutelare i richiedenti asilo e creare le condizioni per donare loro un futuro sereno”. La dichiarazione è di Gaetano Manfredi, candidato del centro sinistra a sindaco di Napoli, su fb