• Tempo di Lettura:2Minuti

Nell’ultimo appuntamento con “Chi l’ha visto” di mercoledì 27 marzo, il caso di Antonella Di Massa ha continuato a tenere il pubblico con il fiato sospeso.

La donna, scomparsa ad Ischia e ritrovata morta undici giorni dopo in un agrumeto, dagli inviati della trasmissione, continua a suscitare interrogativi e perplessità.

Sono stati resi noti nuovi dettagli nel corso della trasmissione condotta da Federica Sciarelli.

La testimonianza dei ragazzi

Nella puntata precedente, è stata trasmessa la testimonianza di un gruppo di ragazzi che, dopo la scomparsa di Antonella, avevano notato una figura femminile sdraiata a terra durante la notte, lungo la strada. Questo avvistamento, insieme alla possibile esistenza di una foto della donna a terra, divenuta poi misteriosamente introvabile sui social, ha aggiunto un ulteriore livello di complessità al già intricato caso.

I dubbi del marito di Antonella di Massa

Il marito di Antonella, nel corso della trasmissione, ha espresso dubbi e perplessità sulle circostanze della morte della moglie. Osservando il video delle telecamere di sorveglianza di un negozio, non ha notato alcun comportamento che potesse suggerire un’intenzione suicida da parte di Antonella. Anzi, l’ha descritta come una cliente normale, senza segni evidenti di uno stato mentale alterato.

Inoltre, ha manifestato dubbi sullo stato del corpo ritrovato, sostenendo che non sembrava una donna che aveva trascorso dieci giorni all’aperto in condizioni di freddo estremo. Queste osservazioni sollevano interrogativi significativi sulle circostanze della morte di Antonella e sulla possibilità che qualcuno abbia agito per farle trovare lì.

La richiesta del marito di Antonella è chiara: se esiste effettivamente una foto della donna sdraiata per terra, essa deve essere resa pubblica. Questo potrebbe essere un tassello fondamentale per far luce sulla verità dietro la scomparsa e la morte di Antonella Di Massa.

Anche l’amica di Antonella ha molte perplessità

Anche un’amica di Antonella ha espresso perplessità riguardo alla possibilità che la donna sdraiata fosse la stessa Antonella. Se la foto esiste, ha sottolineato, è fondamentale che venga mostrata alle persone coinvolte nella ricerca della verità, incluso il marito di Antonella.

Il caso di Antonella Di Massa continua a suscitare interesse e preoccupazione, mentre lo spettro del mistero si infittisce sempre di più. La ricerca della verità prosegue, e ogni nuovo dettaglio potrebbe essere cruciale per gettare luce su una vicenda avvolta nel buio dell’incertezza.

Segui Per Sempre News anche sui social!