• Tempo di Lettura:1Minuto

A Centocelle, una zona periferica di Roma, si è svolto un blitz antidroga in un appartamento. Le unità cinofile, come riporta Romatoday, hanno fiutato diversi quantitativi di hashish, con un peso totale che supera i 16 kg. In più, sono stati rinvenuti circa 22.000 euro in banconote di taglio diverso, una bilancia per pesare le sostanze ed altri oggetti per confezionare gli stupefacenti. L’inquilino responsabile di questo traffico è un 29enne ucraino, il quale è stato immediatamente arrestato per possesso di droga a scopo di spaccio e la refurtiva sequestrata. Non è il primo caso avvenuto nella medesima zona; diversi sono stati gli arresti nei mesi scorsi, segno di come dietro potrebbe esserci una organizzazione di portata più ampia.

Segui Per Sempre News anche sui social!