Chiusura cinema ferita per Napoli. “La prospettata chiusura del cinema Arcobaleno (foto dal web) è una ferita per la città. Non si può accettare in tempi di pandemia culturale la chiusura di una sala cinematografica, a Napoli che è il primo set cinematografico all’aperto d’Italia. Nemmeno si può sospettare che la chiusura sia dovuta all’insostenibilità dei costi dovuti agli effetti della pandemia sanitaria. Il Governo batta un colpo. Metta in campo misure economiche adeguate per scongiurare la chiusura degli spazi culturali. In questo anno si è avuta l’impressione che per i Governi la cultura sia qualcosa a cui si possa rinunciare. La cultura non è intrattenimento, è vita e lavoro. Scongiuriamo quindi la chiusura del cinema Arcobaleno.”Lo afferma in una nota il sindaco di Napoli Luigi de Magistris