Giacarta, Indonesia – C’è la conferma, l’aereo uscito fuori dai radar alle 14 ora locale di oggi, in Indonesia, è finito nel mare di Giava. Una strage confermata proprio in questi minuti da EFE, l’agenzia di stampa spagnola.

L’autorità di aviazione indonesiana ha dato la scioccante conferma che l’apparecchio della compagnia aerea Sriwijaya Air con a bordo 62 passeggeri in totale ha perso il controllo dopo poco tempo dal decollo. Arriva la certezza che i resti del velivolo risiedono nel fondale, quindi. A bordo dell’aeromobile anche 7 bambini e 3 neonati.

Bambang Suryohadi, dell’agenzia nazionale di ricerca e soccorso Basarna, ha detto ha detto che il Boeing 737-524 è precipitato dopo pochi minuti dalla partenza dall’Aeroporto Internazionale Sakurno-Hatta.

Ricordiamo che il mezzo seguiva una rotta che partiva da Giacarta per arrivare a Pontianak, capitale del Borneo Ovest. Non è la prima volta che nel popolato arcipelago accadono avvenimenti del genere.

Come già fatto in precedenza seguiremo con attenzione lo svolgersi delle ricerche e resteremo attenti agli sviluppi.

La redazione di PerSempreNews.it è vicina ai familiari delle vittime del disastro indonesiano.

Ti consigliamo questo – Aereo precipitato in Indonesia, iniziate le ricerche in mare

Segui anche PerSempreCalcio.it