• Tempo di Lettura:1Minuto

Friuli Venezia Giulia, terremoto di magnitudo 4.1 nessun danno, ma diverse scosse di assestamento nella notte. Il sisma secondo L’INGV è avvenuto alle 22.19 del 27 marzo, avvertito in tutta la regione, fortunatamente non si registrano danni rilevanti. I centralini dei vigili del fuoco hanno ricevuto decine di telefonate.

Coriglio Zannier, Sindaco di Socchieve: “Abbiamo sentito un botto tremendo e abbiamo avuto tanta paura, è mancata la luce per alcuni minuti. Come danni si registra qualche caduta di tegole, La situazione è tornata alla normalità in tempi rapidi”.

I dati Ingv in un primo momento avevano registrato una magnitudo di 4.5 con epicentro a Socchieve, un piccolo comune della Carnia, in provincia di Udine. Il sisma è stato registrato alle 22.19 ad una profondità di dieci chilometri ed è stato avvertito in tutta la regione, a Pordenone, a Udine, a Trieste, in Veneto, in Trentino Alto Adige e al confine con Austria e Slovenia.

Seguiteci su https://www.facebook.com/persemprenews, https://twitter.com/persempre_news, https://www.youtube.com/@PerSempreNews/featured