Vittoria e qualificazione alla Semifinale per la Gevi Napoli Basket che, in gara 3 supera la Giorgio Tesi Group per 85-74. Il miglior realizzatore è Burns, 15 i suoi punti. Ben sei uomini in doppia cifra per la Gevi.

Gli azzurri superano cosi il primo turno ed attendono ora la vincente della sfida tra Treviglio e Ferrara per disputare la semifinale.

Coach Sacripanti, senza Lombardi, schiera in quintetto Mayo, Marini, Parks, Iannuzzi e Zerini, coach Carrea risponde con Saccaggi, Fletcher, Wheatle,Riisma e Sims.

Parte bene la Gevi con le triple di Parks e Zerini che valgono il 6-2, la reazione toscana è affidata a Riisma, anche lui da tre punti. A metà quarto siamo sul 11-11 con la schiacciata di Zerini dopo una splendida azione. Entra Burns e proprio un suo canestro in contropiede vale il 15-14 in favore degli azzurri. Sulla sirena, la tripla del Capitan Monaldi vale il 19-16 al primo intervallo.

Segna subito della Rosa dalla lunga distanza, ma la Gevi reagisce trascinata dalla coppia Uglietti Burns che segnano dalla lunga distanza e da sotto per il 31-25 in favore della formazione partenopea. Il canestro di Uglietti vale il 35-27 a metà del secondo periodo. Wheatle prova a rispondere con la schiacciata ma la tripla di Mayo e il gioco da 3 punti di Burns segnano il 41-29. Segnano Poletti e Iannuzzi, sul finire di quarto di due liberi di Wheatle fissano il punteggio sul 45-37 all’intervallo lungo.

Pistoia trova il canestro con Riisma, scambio di triple tra Parks e Fletcher, segna Sims da sotto ma è ancora Jordan Parks che va a realizzare. Zerini domina sotto i due tabelloni e sigla il canestro del +11, sul 56-45 che costringe Carrea al timeout. Sono Marini e Monaldi a segnare per Napoli mentre la squadra toscana trova in Saccaggi punti importanti per rimanere in partita. Si va all’ultimo intervallo sul 67-59.

La Gevi inizia benissimo l’ultimo periodo, quattro punti di Marini che poi stoppa e lancia in contropiede Monaldi. L’ultimo sussulto della Giorgio Tesi Group è di Fletcher sera la tripla del -10, ci pensa poi Burns a chiudere la gara con la Tripla del 83-68. Il match finisce 85-74 per la Gevi.

La Gevi tornerà in campo per Gara 1 delle semifinali domenica 6 giugno. Gli orari saranno definito dal settore agonistico Fip dopo il completamento del primo turno.

Giorgio Tesi Group Pistoia-Gevi Napoli Basket 74-85(16-19;37-45;59-67)

Gevi Napoli Basket: Zerini 12 ,Iannuzzi 7, Klacar ne,  Parks 10, Sandri , Marini 13 , Mayo 3, Uglietti 13, Burns 15,  Monaldi12 , Grassi ne. All. Sacripanti.

Giorgio Tesi Group Pistoia: Querci, ne, Del Chiaro 1, Poletti 10, Fletcher 13, Saccaggi 16, Sims 6, Zucca ne, Wheatle 14, Della Rosa 7, Riisma 7. All.Carrea.

Coach Sacripanti

“Innanzitutto ci tenevo a fare i complimenti a Pistoia che ha giocato una splendida serie senza aver mollato mai. Davvero encomiabili. Tornare qui, anche questa volta, è stato bellissimo, ho sentito tanto affetto attorno a me da parte di tutti. Noi siamo stati molto bravi sia nell’approcciare la serie in Gara 1, sia nel rimanere compatti in gara 2, sia a chiudere la serie questa sera. Ci tenevamo tantissimo. E’ stata una partita  condotta bene, si poteva forse difendere un pochino meglio. Un match duro ma molto corretto. Ringrazio la mia squadra per quanto fatto. Adesso ci prendiamo qualche giorno di pausa e poi riprendiamo a prepararci per la semifinale. Speriamo di poter recuperare Lombardi. La società ci ha aiutato tantissimo con l’arrivo di Burns, ma avere Lombardi sarebbe davvero importante”.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it