• Tempo di Lettura:1Minuto

“Via Lattea” è il nuovo brano di HACK. Un omaggio grato e commosso a Franco Battiato, al suo estro, alla sua visionarietà. Un’interpretazione di “Via Lattea” che cerca, al contempo, di mantenere fedeltà e aderenza alla versione originale e di reinventarla attraverso le sensibilità musicali di HACK. L’introduzione è costruita su un intreccio di pad eterei, che sembrano provenire da lontano, come un’eco di un mondo distante, sostenuti da pulsazioni ritmiche incostanti e rarefatte. Progressivamente le dinamiche si fanno più sostenute e centrali nell’arrangiamento, come a rappresentare la propulsione crescente per prepararsi al viaggio interstellare che Battiato immagina. L’utilizzo dei synth e della voce crea continue aperture e chiusure, spazi allargati e slanci verso l’infinito, e momenti di intima e terrena contemplazione, in consonanza con i contenuti testuali.
 
HACK è un progetto caratterizzato dall’unione di intenzioni espressive, processi ideativi e sperimentazioni creative di diversa origine e derivazione, che si intersecano per immaginare forme nuove di scrittura e composizione. L’elettronica avvolge le Parole e le Parole spalancano il Suono, evocando Visioni. Fuori dal Tempo, fuori dallo Spazio. Perché il Sogno è sempre Inattuale. Il brano anticipa l’uscita di “Inaktuell”, il primo EP del trio romano. 

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it