ItalDonne, World Cup Qualifier 2021, secondo Andrea Di Giandomenico, Responsabile Tecnico della Nazionale Italiana Femminile, per l’ Irlanda servono velocità e possesso.

le azzurre sono in allenamento alla Cittadella di Parma, lavoro differenziato in reparti e riunioni tecniche, in preparazione al match di domenica 19 settembre alle ore 15:00 contro l’ Irlanda, per la qualificazione alla World Cup 2021. Il match sarà trasmesso sulle piattaforme: www.raisport.rai.it, www.raiplay.it e www.rugbyworldcup.com. Ancora in chiaro e differita alle 18:30 su Rai Sport. L’ Italia ha già battuto la Scozia 38 a 13, lunedì scorso 13 settembre. Dopo l’ Irlanda, terzo e ultimo match con la Spagna.

Andrea Di Giandomenico:” Il prossimo avversario sarà l’Irlanda, reduce dalla sconfitta di misura (8-7) subita contro la Spagna. Abbiamo dedicato il tempo necessario al recupero fisico. La sfida di sabato scorso è stata impegnativa. Dobbiamo essere al meglio per il secondo appuntamento nel Torneo di qualificazione. L’Irlanda ha un gioco diverso dal nostro, dovremo vincere i breakdown, per mettere in pratica il nostro gioco abbiamo bisogno di possesso e di palle veloci. Ad oggi i precedenti contro le nostre prossime avversarie non ci sorridono, con una vittoria proprio al Lanfranchi nel 2019 nel Women’s Six Nations e una formula diversa. Ogni sfida è a sé, ogni partita è diversa e fondamentale. Bisogna essere continuamente focalizzati sul presente, senza dimenticare il percorso fatto per arrivare dove siamo ora”.

Seguiteci su http://www.persemprenapoli.it