• Tempo di Lettura:1Minuto

L’acciaieria di Azovstal sarà demolita. Secondo l’agenzia di stampa RIA Novosti, controllata dal Cremlino, la Russia e i suoi delegati vogliono demolire l’acciaieria di Azovstal non appena sarà conclusa l’uscita di tutti i sopravvissuti presenti. L’impianto era l’ultima roccaforte ucraina di Mariupol, una città con una popolazione pre bellica di 450.000 persone, completamente distrutta dalle truppe russe.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it