Lavoro, tragico incidente nel cantiere della Metro. Muore operaio di Gragnano. Morto mentre era sul posto di lavoro in un cantiere della Metropolitana di Napoli. L’episodio è avvenuto nel tratto compreso tra il Centro Direzionale e Capodichino, nel pomeriggio di martedi 7 settembre. La vittima si chiamava Luigi Manfuso (foto dal web), operaio di Gragnano. In occasione del tragico incidente, tra gli altri anche l’Amministrazione comunale ha espresso cordoglio alla famiglia, agli amici e ai colleghi di lavoro del lavoratore, di 59 anni, che lascia una moglie e due figli.
“E’ l’ennesima vittima di una morte ingiusta ed assurda, in una giornata che registra un altro tragico incidente sul lavoro in Toscana, e che ripropone l’assoluta urgenza di una legislazione sul lavoro sempre più incentrata sulla tutela e sulla sicurezza dei luoghi di lavoro”, si legge nel comunicato a firma dell’Amministrazione comunale di Napoli.