• Tempo di Lettura:1Minuto

In Lombardia, 5 persone sono state arrestate nel corso di un blitz contro la pedopornografia online, condotto dalla Polizia di Stato di Milano. Risulterebbe che uno di questi abbia abusato sessualmente di due bambine, sue parenti, e di una loro amichetta durante il loro affidamento per mano dei genitori, dei quali risultava essere amico. Nelle provincie di Como, Lodi, Monza Brianza, Milano, Pavia e Varese sono state effettuate 21 perquisizioni ai dispositivi elettronici degli indagati, nei quali sono stati rinvenuti foto e video (trasmessi anche in streaming) che attestano gli abusi nei confronti anche di neonati. Come riporta ANSA, l’indagine è stata svolta dal Centro Operativo per la Sicurezza Cibernetica di Milano per contrastare il fenomeno della pedopornografia online.

Segui Per Sempre News anche sui social!