Nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, i poliziotti dei Commissariati San Ferdinando, Decumani, Vomero e Montecalvario, i militari dell’Arma dei Carabinieri, i finanzieri del Comando Provinciale della Guardia di Finanza e gli agenti della Polizia Metropolitana, con il supporto dei Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale e del Reparto Mobile, hanno effettuato nella serata del 31, controlli nella zona dei “baretti”, nel centro storico, nel quartiere Vomero e nei e Quartieri Spagnoli.
Questo il bilancio: controllati 146 veicoli e identificate 747 persone, di cui 11 multate per mancato uso dei dispositivi di protezione individuale e per consumo di bevande alcoliche in luogo pubblico. Le forze dell’ordine hanno controllato 56 esercizi commerciali multandone 2 del centro storico, uno poiché un dipendente era privo della certificazione verde (green pass) e l’altro per non aver verificato che gli avventori ne fossero in possesso.