• Tempo di Lettura:1Minuto

In provincia di Nuoro in Sardegna, nello specifico ad Ottana, è esplosa una bomba davanti al Municipio causando gravi danni all’ingresso. A riferirlo è La Repubblica che evidenzia effetti dell’esplosione all’entrata e anche in alcuni uffici. La ricostruzione dei Carabinieri indica che la bomba, creata con 3-4 kg di esplosivo, è stata posta sul luogo intorno alle 1 di notte e poi fatta esplodere. Gli accertamenti avrebbero evidenziato l’assenza di danni strutturali all’edificio. Questo è stato dichiarato dunque agibile, anche se sono previsti ulteriori prove di carico ai piani alti questo lunedì. Le telecamere di sorveglianza erano in funzione ed hanno ripreso tutto. I filmati sono ora sotto indagine per scoprire le dinamiche dei fatti e cercare di scovare i responsabili della bomba fatta esplodere al Municipio di Ottana.

Segui Per Sempre News anche sui social!