Un link per scaricare la nuova versione in rosa di WhatsApp, che sostituisce il tradizionale verde. E’ però una nuova truffa cui è meglio stare attenti per non vedersi sottrarre dati sensibili, ma anche foto, rubrica e, in qualche caso, password. A spiegare come funziona l’ultima trovata dei cyber criminali – assolutamente da evitare ma che ha già colpito numerosi utenti – è Laleggepertutti.it.

Gli utenti ricevono un link che invita a scaricare questa ‘nuova’ versione di WhatsApp in cui l’interfaccia cambierebbe colore passando dal classico verde al rosa. Una volta installata, l’applicazione svanisce improvvisamente dalla schermata principale del dispositivo e resta attiva in background rubando i dati delle vittime, prendendo il controllo della loro rubrica o inoltrando messaggi ai loro contatti con la richiesta di effettuazione del download dell’app. Ed è così che la truffa continua a diffondersi”.

Come intervenire, quindi, e mettere al sicuro il proprio dispositivo se è stato già effettuato il download? “Bisogna disinstallare immediatamente WhatsApp Pink – spiega ancora laleggepertutti.it – e chiudere tutte le sessioni attive dalla versione Web di WhatsApp accessibile dalle impostazioni dell’app ufficiale e cancellare la memoria del browser”.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it