Gli Agenti dell’Unita’ Operativa Tutela Minori durante i controlli del weekend finalizzati alla prevenzione del consumo dell’alcol da parte dei giovanissimi hanno intercettato un minore di appena 14 anni che dopo aver bevuto superalcolici era riverso in una strada del centro storico.  Il giovane è stato trovato in condizioni preoccupanti al punto che si è reso necessario il soccorso sanitario. I genitori, avvisati dai poliziotti, hanno raggiunto il ragazzo che poi è stato affidato a loro dopo essersi ripresi a seguito delle cure mediche.