• Tempo di Lettura:1Minuto

Rapinano un passante ma subito vengono bloccati. In due finiscono in manette. Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio della polizia locale di Napoli, una pattuglia di agenti motociclisti in transito in piazza Bovio è stata allertata da un cittadino secondo cui nella vicina via Marchese Campodisola, era in corso una rapina a mano armata.

I poliziotti hanno raggiunto il luogo indicato, dove c’era un uomo in forte stato d’agitazione. Che ha riferito di essere stato rapinato sotto la minaccia di un coltello e costretto a consegnare tutto quanto in suo possesso.

Dopo una rapida descrizione degli autori della rapina, la vittima P. L. un uomo di 39 anni proveniente da Milano, indicava agli agenti la loro via di fuga. I tre motociclisti, nel giro di pochi minuti, ha individuato, bloccato i due malviventi dichiarandoli in arresto, in flagranza di reato, recuperando anche sia il coltello utilizzato per compiere la rapina, un lungo coltello a serramanico, che tutta la refurtiva.

Riconosciuti entrambi dalla vittima, i rapinatori venivano rinchiusi nel carcere di Poggioreale e messi a disposizione dell’A. G. mentre la refurtiva, recuperata, è stata riconsegnata alla vittima.