• Tempo di Lettura:1Minuto

Roma 22enne in manette. Un giovane di origini cubane Edgar Molina, arrestato in località Porta Nova per fabbricazione e detenzione illegale di armi. I militari della stazione Settecamini e della compagnia di Tivoli a seguito di attività informativa hanno perquisito il domicilio del 22enne scoprendo un laboratorio per la fabbricazione clandestina di armi e munizioni.

I Carabinieri durante la perquisizione hanno ritrovato:

  • Un revolver con all’interno proiettili sotto il cuscino del letto.
  • All’interno della cantina un fucile mitragliatore di fabbricazione artigianale
  • Una pistola riverniciata con la matricola parzialmente abrasa
  • Una pistola scaccia-cani
  • Una pistola a forma di penna.

Oltre alle armi sono stati sequestrati numerosi materiali e strumenti di precisione,:

  • Tornio
  • Seghe e attrezzi necessari per produrre armi
  • Diversi manoscritti con progetti di fabbricazione elaborati dal giovane.

Nell’appartamento sono stati ancora trovati con l’ausilio della Squadra Artificieri del Comando Provinciale di Roma:

  • Due lacrimogeni artigianali di grandi dimensioni
  • Polvere da sparo
  • Materiale per produrre artifizi pirotecnici e ordigni pericolosi.

Tutto il materiale è stato messo in sicurezza e sequestrato assieme a:

  • 100 Cartucce artigianali
  • 20 Grammi di hashish.

Il 22enne è stato trasferito in carcere, il Tribunale di Roma ha disposto la custodia cautelare.

Seguiteci su https://www.facebook.com/persemprenews, https://x.com/persempre_news, https://www.youtube.com/@PerSempreNews