San Gennaro in fabbrica con gli operai Whirlpool. “Il santo è qualcosa di più per noi. È un rapporto viscerale, è un custode delle nostre paure ed è una presenza tangibile della nostra fede sempre con noi e davanti a noi nella vita e nella sofferenza della città. Questa volta San Gennaro sarà con noi nella nostra fabbrica, a difesa dei nostri confini cittadini, questa nuova minaccia, i licenziamenti, la disoccupazione, le calamità dei nostri tempi“. Così i lavoratori ancora in lotta contro i licenziamenti. (foto da fb)