• Tempo di Lettura:2Minuti

Un deltaplano a motore, con a bordo due uomini di 40 e 50 anni, si è schiantato al suolo mentre era in fase d’atterraggio. La tragedia è avvenuta quest’oggi, domenica 9 giugno, al campo volo Tuscany Flight di San Miniato, in provincia di Pisa, attorno alle 11:30. le vittime dell’incidente erano residenti a Valdera e uno dei due era un esperto pilota. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco di Pisa per estrarre i corpi dei due uomini rimasti incastrati nella cellula del velivolo ultraleggero; inutili gli interventi dei soccorritori per cercare di rianimare le vittime.

Secondo quanto riportato dall’Ansa da fonti investigative, l’esperienza dell’aviatore è stata irrilevante in quanto il deltaplano è precipitato a causa di un guasto che l’ha reso ingovernabile. Sull’incidente indagheranno i carabinieri per cercare di capire le origini del guasto. Intanto il comune di San Miniato ha diramato un comunicato stampa esprimendo cordoglio alle famiglie agli amici delle vittime dell’incidente:  “L’amministrazione comunale esprime il più sentito cordoglio per l’incidente in deltaplano avvenuto all’aviosuperficie Tuscany Flight di Casa Bonello questa mattina, in cui hanno perso la vita due persone. Massima vicinanza ai familiari delle vittime e ai gestori dell’impianto, da sempre molto attivi nel tessuto sportivo cittadino”.