• Tempo di Lettura:1Minuto

Scoperto lido abusivo a Marechiaro. Dotato di tutte le comodità per i clienti. Sedie a sdraio, lettini e anche frigo. Un 70enne aveva allestito, infatti, su un’area di 54 mq una sorta di stabilimento. E lo aveva attrezzato con 28 sedie sdraio, 59 lettini in plastica, 4 frigo e 2 banchetti in legno. In località “Scoglione Marechiaro”. L’abuso è venuto alla luce durante un sopralluogo effettuato nel piccolo borgo a Posillipo da polizia, carabinieri e Capitaneria di Porto. Con l’obiettivo di contrastare opere di abusivismo sul demanio marittimo. L'”imprenditore” è stato denunciato per arbitraria occupazione di spazio del demanio marittimo. Il materiale (nella foto) è stato posto sotto sequestro. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni per contrastare un fenomeno alquanto radicato sulla costa napoletana.