Siani, Maresca: “Onorare sacrificio con battaglia per la legalità”. “‘Un uomo non muore mai se c’è qualcuno che lo ricorda’. 36 anni dopo la sua uccisione per mano della camorra, la perdita di Giancarlo Siani è una ferita ancora aperta per Napoli e i napoletani. Oggi, il modo migliore per onorare quel sacrificio è rinnovare il nostro impegno nella battaglia per la legalità nelle scuole, per le strade, nelle istituzioni”. Lo scrive su Facebook Catello Maresca, candidato sindaco del centrodestra a Napoli.