• Tempo di Lettura:1Minuto

Gli agenti della U.O. Ambientale sono intervenuti al corso Vittorio Emanuele in seguito alla segnalazione di un cane abbandonato, legato ad un palo (nella foto). Giunti sul posto, i poliziotti municipali hanno constatato la presenza dell’animale che aveva trovato rifugio in un grosso vaso. Quindi, veniva accertato che si trattava di un Pitbull femmina, apparentemente in buone condizioni. Contattato il presidio ospedaliero Frullone, sul posto è giunto il personale della Asl veterinaria per il prelievo del cane e il successivo ricovero al fine di verificarne lo stato di salute e l’eventuale presenza del microchip.