Per la gioia di milioni di fan, sbarcano nel catalogo Star Comics i volumi a fumetti della serie Rabbids. BWAAAAAAAAAAH e INVASIONE saranno le prime due pubblicazioni frutto della collaborazione tra Ubisoft e Star Comics. I simpatici conigli, nati dallo spin-off del videogioco Rayman e apprezzatissimi grazie anche alla serie animata trasmessa da Netflix, hanno pian piano conquistato il pubblico con la loro irriverenza e comicità. Il fumetto di Thitaume e Romain Pujol è uscito il 29 settembre per l’etichetta Astra.  

Ritroveremo quella sfortunata tendenza che hanno i Rabbids di invadere la vita quotidiana degli umani, attirandoci in una spirale di umorismo, divertimento e imprevedibilità.

I simpatici e folli conigli rompono la quarta parete, saltano fuori dalle pagine e invadono la vita del lettore, con metaillustrazioni e sfide, dalla prima all’ultima pagina. 

In questi primi due volumi sono raccolti alcuni dei pasticci e delle situazioni paradossali in cui si ritrovano i nostri sciagurati roditori. Thitaume e Romain Pujol riescono a mettere su carta delle gag demenziali che sono figlie di una comicità muta ed elementare, così immediata da essere recepita facilmente sia dai bambini che dagli adulti.  

Per celebrare degnamente l’inizio della serie, il primo volume verrà proposto anche con una Variant Cover firmata dal mitico Sio, guru dell’umorismo per ragazzi, autore di fumetti e video animati (per il suo canale Scottecs) con un seguito di milioni di utenti. 

Rabbids ci offre una prospettiva inedita e spassosa, dove non servono parole per strappare un sorriso.  

AUTORI 

Thitaume Sceneggiatore francese, esordisce nel mondo del fumetto nel 2010 con alcuni episodi della serie Game Over sul celeberrimo magazine Le Journal de Spirou. Nel 2012 viene scelto da Ubisoft per dare il via ai fumetti dei Rabbids, insieme al disegnatore Romain Pujol, con cui lavora anche su alcuni altri progetti personali.

Romain Pujol Disegnatore francese, ancora giovanissimo, nel 200, vince il secondo premio nella categoria “Teenagers” al concorso di fumetto di Colomiers, e decide che il fumetto diventerà il suo mestiere. Nel 2008 entra nel collettivo “30 jours de BD”, iniziando un percorso professionale. Nel 2012 inizia a collaborare con lo sceneggiatore Thitaume, e crea l’incarnazione a fumetti dei Rabbids.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it