La polizia municipale ha intensificato i controlli sul contrabbando di Tle (tabacchi lavorati esteri), che negli ultimi tempi fa registrare una nuova recrudescenza. Sopralluoghi sono stati eseguiti nelle zone di corso Garibaldi, Borgo Sant’Antonio Abate, Area Nolana. Durante il servizio di pattugliamento, in borghese, del territorio, agenti hanno notato un rider alla guida di un motorino elettrico che, all’angolo tra via Alessandro Poerio e via Maddalena, abbandonava lo zaino utilizzato per le consegne a domicilio di una nota ditta di delivery. Gli uomini della polizia locale, dopo aver aspettato alcuni minuti, in attesa che si presentasse qualcuno per prelevare lo zaino, ne hanno poi controllato il contenuto, rinvenendo 35 stecche di sigarette di contrabbando, per un totale di 350 pacchetti, circa 7 chilogrammi. Il tutto è stato sequestrato mentre è stata inviata una informativa all’autorità giudiziaria a carico d’ignoti.