• Tempo di Lettura:1Minuto

Un ragazzo di soli 18 anni ha perso la vita dopo essere stato schiacciato da un pezzo di un macchinario agricolo, una seminatrice, in un’azienda situata in via Cavour a Brembio. L’incidente è avvenuto intorno alle 10, gettando nello sconforto i colleghi e i familiari della giovane vittima.

Dinamica dell’incidente

L’incidente si è verificato durante le normali operazioni lavorative all’interno dell’azienda agricola. Non sono ancora chiare le circostanze precise che hanno portato al tragico evento, ma le autorità competenti stanno conducendo un’indagine approfondita per accertare le responsabilità e le dinamiche esatte. Sul luogo dell’incidente sono intervenuti prontamente un’automedica e un’ambulanza, ma purtroppo per il giovane non c’è stato nulla da fare.

Oltre ai mezzi di soccorso, sul posto sono giunti anche i vigili del fuoco, i carabinieri e i tecnici dell’Ats (Agenzia di Tutela della Salute), al fine di mettere in sicurezza l’area e avviare le indagini necessarie. Le operazioni di soccorso e la successiva messa in sicurezza del macchinario hanno richiesto diverse ore.