• Tempo di Lettura:2Minuti

“La risposta è stata immediata. In seguito alla nostra richiesta formale presentata nei giorni scorsi al presidente della IV Commissione della Regione Campania Luca Cascone, sull’urgenza e sulla necessità di porre il tema della chiusura della Funicolare di Chiaia (nella foto) al centro del dibattito istituzionale e dello stato in cui versa il comparto mobilità cittadina, ecco giungere la convocazione di un tavolo di lavoro fissato per lunedì prossimo”. Lo comunica il consigliere regionale Diego Venanzoni.

“La vicenda che riguarda la funicolare che collega piazza Amedeo con piazza Fuga, quindi il centro con il Vomero, interessa oltre 15mila passeggeri: la possibile chiusura per oltre un anno dell’impianto, per lavori straordinari di manutenzione, comporterà inevitabilmente gravi disagi per decine di migliaia di napoletani e contraccolpi per il traffico cittadino, come abbiamo più volte sostenuto, si va inoltre ad aggiungere alla prolungata chiusura della Galleria Vittoria anch’essa interessata da interventi straordinari. Problematiche su cui ormai non si può più perdere tempo in quanto c’è il grosso rischio che la mobilità ed il trasporto urbano tutto, subiscano un irrimediabile stop, una paralisi con conseguenze gravissime che riguardano anche altri comparti della vita della città, tra cui quello economico, scolastico, turistico e sociale”, conclude Venanzoni uno dei promotori dell’incontro istituzionale.