• Tempo di Lettura:1Minuto

In un tragico incidente avvenuto nel primo pomeriggio di oggi, tre giovani – un ragazzo e due ragazze – sono dispersi a causa della piena del fiume Natisone in Friuli Venezia Giulia. La situazione critica è stata scatenata dalle piogge torrenziali delle ultime ore che hanno fatto salire rapidamente il livello dell’acqua.

L’Allarme e i Tentativi di Salvataggio

Poco prima di essere trascinati via dalla corrente, i giovani avevano lanciato l’allarme con il telefono cellulare, informando i soccorritori di trovarsi su un isolotto circondato dall’acqua crescente. Immediatamente, i vigili del fuoco hanno avviato le operazioni di soccorso, utilizzando anche un elicottero per perlustrare la zona.

Nonostante gli sforzi intensi, i vigili del fuoco non sono riusciti a salvare i giovani. Durante la perlustrazione, i soccorritori sono riusciti a individuarli mentre si stringevano forte per resistere alla corrente. I soccorritori hanno tentato di avvicinarsi con una gru e di lanciare una corda per salvarli, ma la corrente del fiume si è rivelata troppo forte. Poco dopo, i tre giovani sono stati trascinati via dalla corrente e si sono perse le loro tracce.

Segui Per Sempre News anche sui social!