• Tempo di Lettura:2Minuti

Ultimo appuntamento con la danza contemporanea al Magma Teatro, con Oltre la linea inverno, la rassegna itinerante a cura di Sabrina d’Aguanno e Rosario Liguoro, approdata al teatro di Torre Annunziata con 4 spettacoli, inserendosi nell’ambito della VII stagione teatrale del Magma, La Materia dei Sogni, curata dall’associazione Balagancik.

A chiudere la kermesse domenica 23 aprile, alle ore 19, saranno le due compagnie Akerusia Danza e ARB Dance Company che si alterneranno sul palcoscenico in una doppia performance.

Forse sì forse no

Spettacolo di e con Sabrina D’Aguanno e Sonia Di Gennaro, è un invito a trovare il lato positivo delle cose, o quanto meno un punto di vista differente, soluzioni possibili, alternative percorribili. Sono davvero poche le situazioni irrisolvibili, a volte basterebbe cambiare punto di vista per accorgersi di poter intraprendere una via alternativa. Non è quel che si vede, ma come si vede. Non c’è un solo modo di osservare, di ascoltare, di vedere. Analizzare altri punti di vista per ribaltare la realtà, esplorare per trovare una nuova dimensione, una realtà altra. Elaborazioni musicali di Giosi Cincotti, produzione artistica di Akerusia Danza, direzione artistica di Elena D’Aguanno.

Le persone dentro

Tratto da Una stanza piena di gente di Daniel Keyes e Billy Milligan, Le persone dentro è uno spettacolo di e con Roberta De Rosa, produzione ARB dance company con il supporto di Mutamenti/Teatro Civico 14, musiche di West Dylan Thordson ed elaborazione musicale Paky Di Maio.

 <<Il cervello umano è l’oggetto più complesso dell’universo. Un individuo con personalità multipla può cambiare la struttura del suo corpo con il pensiero. E se non ci fosse limite a ciò che può diventare? È questo il prossimo stadio dell’evoluzione?>> (M. Night Shyamalan)

Info e prenotazioni: cell. 366 8711689 – itinerarteass@gmail.com
Contatti: http://www.magmateatro.it/