Approda a Napoli il progetto culturale itinerante di educazione finanziaria per ragazzi “Tarabaralla”: una mostra e uno spettacolo musicale (foto di scena) – completamente gratuiti – generati dall’albo illustrato Tarabaralla. Il tesoro del bruco baronessa, realizzato da Carthusia edizioni in collaborazione con BPER Banca, impegnata in percorsi educativi in ambito sociale e culturale, con testi e musiche della compositrice e pianista Elisabetta Garilli e immagini dell’illustratrice Valeria Petrone. Apertura della mostra lunedì 20 e martedì 21 settembre ore 14:30-18:30 a Palazzo Fondi con laboratori da 90 minuti (ore 15:00-16:30 e 17:00-18:30, prenotazione obbligatoria: info@casadelcontemporaneo.it e 345 4679142) a cura dell’Associazione Kolibrì; spettacolo del Garilli Sound Project, mercoledì 22 settembre ore 18:30 al Teatro Politeama (prenotazione obbligatoria: kolibrinapoli@gmail.com e 333 5223339 – Ingresso a partire dalle ore 17:45) al termine del quale ogni bambino riceverà il libro in dono. Tutti gli eventi sono vincolati al rispetto della normativa anti Covid vigente (distanziamento, uso delle mascherine a partire dai 6 anni, green pass dai 12 anni). L’attesa tappa napoletana è curata dall’Associazione Culturale Kolibrì Napoli in collaborazione con Agita Teatro, Palazzo Fondi, Casa del Contemporaneo, Le Nuvole, Accademia Davines, e Teatro Politeama. L’iniziativa è sostenuta dalla Fondazione Campania dei Festival.