• Tempo di Lettura:3Minuti

Siriana è il nuovo progetto musicale dell’attore italiano Marcello Maietta (voce e chitarra), Michele Tomasini (chitarre e cori) ed Elia Martina (basso e synth).

Presentazione di “Insania”

E’ disponibile dal 3 giugno su tutte le maggiori piattaforme musicali online il singolo “INSANIA” dei Siriana, secondo estratto dell’album “NEORAMA”, prodotto da Pierpaolo Capovilla,  ex leader de “Il Teatro degli orrori”,  e dal disco d’oro del 2021 Manuel Fusaroli, corredato dal consueto videoclip ufficiale, che vede la regia del frontman e attore Marcello Maietta e di Sofia Alberghini.

Il nuovo singolo dei Siriana è una botta nello stomaco con questa batteria killer e basso tanto prorompente. Gli inserti electro e i refrain di chitarra completano il tutto rendendo il sound sfavillante. Il chorus è irresistibile, un pezzo con tanto appeal, una vera bomba sonora dai connotati alternative rock, quell’alternative rock alla Verdena messo insieme con qualcosa dei Muse o dei Kasabian, insomma sonorità british irresistibili.

Livello tecnico ineccepibile(mix, master, produzione) per questo pezzo che “tuona” nelle nostre orecchie. Un prodotto musicale dal livello internazionale, un prodotto dal grande songwriting. I versi ripetuti contribuiscono a renderlo tanto ammaliante e Marcello Maietta come frontman è una forza della natura.

Il video di “Insania”

Il video vede protagonista, come il precedente, l’attore italiano Maurizio Corrado, nel ruolo di un padre amorevole che si prende cura della figlia (interpretata dall’attrice italiana Giulia Faggiotto), da tempo isolata a causa di una malattia invalidante.

Un padre che si ritrova ad affrontare insieme alla figlia una battaglia contro l’emarginazione, contro il tempo, con la paura di doversi salutare per l’ultima volta senza aver prima vissuto insieme ogni attimo possibile. Il padre, tentando di regalare alla figlia attimi di gioia e spensieratezza, invita i suoi amici, ma si scontra con la superficialità dei coetanei che la trattano da “diversa”, da malata. La più grande battaglia del padre, infatti, è trovare un modo per far sentire sua figlia ancora amata incondizionatamente e accettata, perché l’unica diversità che la contraddistingue dai suoi coetanei è la consapevolezza e l’accettazione della sua insicurezza.

Il videoclip di “INSANIA”, come il precedente d’esordio “SEMPRE AL LIMITE”, vuole essere una forma di protesta e denuncia della superficialità, del materialismo e dell’emarginazione in una società che troppo spesso dimentica il significato più profondo della parola amare.

Comunemente si innalzano barriere nei confronti delle diversità, delle disabilità, che vengono considerate un vero e proprio handicap per paura, per incapacità di relazionarsi con gli altri, non riuscendo a comprendere che c’è un unico comune denominatore: l’ascolto e la condivisione delle differenze che ci caratterizzano, e allo stesso tempo accomunano.

La canzone incoraggia gli ascoltatori a trovare sempre la forza di essere sé stessi in ogni situazione, nonostante la paura, la rabbia che si genera nel sentirsi incompresi, perché considerati “diversi”.

Pagina facebook della band: https://www.facebook.com/sirianaofficial

Pagina instagram della band: https://www.instagram.com/siriana_official/

Pagina youtube della band: https://www.youtube.com/channel/UCP9YDCbA4eyA9fpJPcBkPEQ