• Tempo di Lettura:2Minuti

Il Pistoia Blues Festival, uno dei festival più longevi in Europa, si prepara per la sua 43ª edizione, che si terrà tra il 4 e il 13 luglio 2024. Questo evento attira appassionati di musica da tutto il mondo, offrendo una piattaforma per esplorare il blues, il folk e altre forme di espressione artistica.

La Location

Il suggestivo scenario medievale di Piazza Duomo, la Fortezza Santa Barbara e il Teatro Bolognini a Pistoia ospiteranno gli spettacoli. Questi luoghi storici aggiungono un tocco di magia all’esperienza, creando un connubio tra la musica e l’architettura antica.

La Missione del Festival

Il Pistoia Blues Festival prosegue la sua missione all’insegna della musica ricercata e di qualità, dello storytelling d’autore, del blues e del folk più virtuoso e raffinato. Questo non è solo un festival, ma un’opportunità per immergersi nell’anima della musica e celebrare la cultura.

Il Cast degli Artisti

Quest’anno potremo godere di nomi di spicco del panorama musicale. Ci saranno Devon Allman Project e Calexico, il pop/prog irriverente degli Elio e le Storie Tese, il soul di Mario Biondi, la classe e il talento chitarristico di Matteo Mancuso e di Mark Lettieri. Le loro performance promettono di emozionare e coinvolgere il pubblico.

Eventi Collaterali

Oltre ai concerti principali, il festival offre una serie di eventi collaterali. Workshop, mostre, incontri con gli artisti e sessioni di jam sono solo alcune delle attività che arricchiranno l’esperienza dei partecipanti. Questi momenti offrono l’opportunità di approfondire la conoscenza della musica e di interagire con altri appassionati.