Rest In Dust è una band alternative nu metal dalla Polonia formata dall’ingegnere del suono Marcin Chomentowski e dalla vocalist Marietta Balcerzak.

Siamo 2 persone che hanno guardato concerti dalle quinte del palco in tutta la Polonia per anni mentre lavoravano nel settore della musica dal vivo e ora come “Rest In Dust” creiamo musica e video che hanno ottenuto oltre 100.000 visualizzazioni su YouTube in appena un anno da il nostro debutto“.

Rest in Dust: una nuova declinazione del nu metal

Uno stile controverso, che significa una donna come lead vocalist, voce di supporto narrativa/rap, elettronica e assoli di chitarra vecchia scuola.

I Rest in Dust sono una band che offre un Nu metal che si fonde con groove metal e con impressioni gothic metal. Provate a pensare a band come Gojira, Limp Bizkit e Lacuna Coil messi insieme in un frullatore. Costoro si caratterizzano per questo alternarsi tra cantato maschile e femminile alquanto accattivante, cantato in rap. Inoltre la potenza sonora ben si bilancia con la melodia. Il tutto in una cornice alquanto dark, sanguigna, gagliarda.

Il video di “Haters”

Il duo nu metal Rest In Dust è tornato e loro suonano ancora più incazzati del solito. Ogni canzone della band infrange alcune regole della musica metal. Anche “Haters” ne infrange alcune e per essere più precisi… tutte. Musicalmente? Ancora più voci rap ed elettroniche. Visivamente? Ancora più violenza….

Siamo stanchi di tutte quelle presunte band dark metal che cantano di tristezza e di cuori spezzati. Non ci dispiace mai per noi stessi. Facciamo musica per responsabilizzare le persone, non per farle sentire vittime. Se dobbiamo essere gli anti – eroi del metal di oggi, così sia. Questa canzone è un messaggio per tutti coloro che vogliono abbatterci“.