Ho visto il presidente Draghi camminare sulle acque del Tevere. “Se può fare piacere anche la Campania da oggi può dire che va tutto bene, e posso anche giurarvi di aver visto il presidente Draghi camminare sulle acque del Tevere”. E’ la risposta del presidente della Regione Campania al presidente Draghi sulla decisione del ritorno a scuola da parte del governo ed in seguito a quella del Tar Campania che di fatto ha sospeso l’ordinanza del governatore De Luca sul ritorno alla dad degli scolari della primaria e della media. Su gli interventi adottati dal consiglio dei ministri sulla Scuola, il presidente si è espresso così: “Mi sembrano tutti virtuali e inattuabili, a cominciare dai tracciamenti e dalle garanzie da dare ai presidi e alle famiglie. Allora lo voglio ribadire: siamo tutti per la scuola in presenza ma non tutti condividiamo la necessità di parlare un linguaggio di verità per partire dalla realtà e per tutelare la salute dei nostri bambini. Adesso si è aperto tutto”.