• Tempo di Lettura:2Minuti

Barbie è stato un film di grandissimo successo, che ha totalizzato 1,4 miliardi di dollari di incasso, superando anche l’ultimo film della saga di Harry Potter: “Harry Potter e i doni della morte: Parte 2”. Una storia che però non è piaciuta a tutti, fra cui anche Shakira, che l’ha definito “demascolinizzante” citando anche i suoi figli. La cantante ha parlato del film sulla bambola più famosa al mondo ai microfoni di  Allure Magazine. Ecco cos’ha detto in merito.

Le parole di Shakira sul film Barbie

“Penso che ci sia qualcosa di molto bello nelle donne quando riescono ad essere loro stesse e anche impenitenti, perché abbiamo dovuto scusarci troppe volte in passato. Cosa penso di Barbie? I miei figli lo hanno odiato, lo hanno ritenuto demascolinizzante. E sono d’accordo, in qualche modo la penso come loro. Sto crescendo due ragazzi. Voglio che anche loro si sentano potenti pur rispettando le donne. Mi piace la cultura pop quando tenta di dare potere alle donne senza privare gli uomini della loro possibilità di essere uomini, di proteggere e provvedere a una famiglia. Credo che sia giusto dare alle donne tutti gli strumenti e la fiducia sul fatto che possano fare tutto senza perdere la propria essenza, senza perdere la femminilità. Penso, però, che anche gli uomini abbiano uno scopo nella società e che le donne ne abbiano un altro. Ci completiamo a vicenda e questa complementarità non dovrebbe andare perduta”

Poi sul finale dice:

“Non mi è piaciuto nemmeno il finale, con Ken relegato alla sua Mojo Dojo House mentre Barbie si trasferisce nel mondo reale. Solo perché una donna può fare tutto non significa che dovrebbe farlo da sola. Perché non condividere le prove della vita con persone che meritano di essere al nostro fianco?”