• Tempo di Lettura:1Minuto

Germania e Italia approvano i conti in rubli per i pagamenti del gas russo. A seguito di discussioni con l’UE, la Germania e l’Italia hanno detto alle società che potevano aprire conti in rubli per procedere all’acquisto di gas russo “senza violare” le sanzioni contro la Russia. A riferirlo è la Reuters citando sue fonti anonime.

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it