• Tempo di Lettura:3Minuti

Il principe Harry ha scioccato i sudditi inglese per via di un’apparizione a sorpresa alla cerimonia di premiazione della NFL del 2024 a Las Vegas dopo una breve visita con suo padre, re Carlo. Il Duca di Sussex è tornato nel Regno Unito martedì pomeriggio in seguito alla notizia che al re era stato diagnosticato un cancro , prima di tornare di corsa in America solo 25 ore dopo. Harry ha poi consegnato il premio Walter Payton Man of the Year durante la cerimonia di giovedì sera.

Harry sembrava a suo agio mentre saliva sul palco e faceva molte battute nel suo discorso, ma non ha mai menzionato suo padre, ironizzando anche sul Regno Unito. “Adoro davvero il modo in cui ci hai rubato il rugby”, ha scherzato prima di parlare delle differenze tra il football americano e il rugby. Ha poi accolto sul palco il giocatore di football dei Pittsburgh Steelers Cameron Heyward per ricevere il premio Walter Payton Man of the Year. “Tutto quello che fate dentro e fuori dal campo è davvero straordinario. Siete modelli per milioni di persone nel modo in cui vi comportate e nel modo in cui restituite”, ha detto Harry.

harry nfl

Cameron è sembrato sorpreso dalla presenza di Harry e scherzosamente ha risposto: “Amico, il principe Harry. Amico, sono sotto shock. Quello è il principe Harry.” Ha aggiunto: “Voglio ringraziare i Pittsburgh Steelers per avermi dato questa opportunità. Mike T (Tomlin), è un onore essere allenato da te. Non potrei giocare per nessun altro allenatore. Ai miei compagni di squadra, sono grato di essere il vostro compagno di squadra”.

Il premio Walter Payton Man of the Year è un premio annuale assegnato dalla NFL che onora l’impegno di un giocatore verso la filantropia, l’impatto sulla comunità e la sua grandezza sul campo. Oltre al trofeo, Cameron riceverà anche 250.000 dollari (198.000 sterline) da donare a un ente di beneficenza di sua scelta.

Harry e lo show dopo appena mezz’ora di colloquio con il padre

L’apparizione di Harry alla premiazione è stata una sorpresa. Il secondo genito di Carlo era appena tornato in America da un viaggio inaspettato in Inghilterra per far visita a suo padre. Il Duca di Sussex si è seduto per una chiacchierata di mezz’ora con il Re, che si ritiene sia stata la loro prima vera conversazione privata dopo 15 mesi.

Harry è stato fotografato mentre arrivava a casa di suo padre intorno alle 3.15 di martedì pomeriggio con una scorta della polizia. Ma solo mezz’ora dopo, alle quattro meno un quarto del pomeriggio, il re e la regina furono visti salutare la folla mentre lasciavano Clarence House, a significare che l’incontro tra padre e figlio non durò affatto a lungo.