• Tempo di Lettura:3Minuti

Dopo la rottura con Manuel Bortuzzo, Lulù Selassié già nei giorni scorsi aveva ammesso di non stare molto bene.

Durante una diretta Instagram in cui chiacchierava con i suoi fans, l’ex gieffina disse:

“Come va? Em, è amore… diciamo che io ringrazio voi che mi state vicino, perché siete unici e speciali. Sto pensando molto al lavoro ovviamente, anche per questa situazione. Anche se tra poco è il compleanno di Manu. Manuel non ha colpe, per questo non sono arrabbiata con lui, non ce l’ho con lui. Mi conoscete, se fossi stata arrabbiata fidatevi che gliel’avrei detto. Sapete come sono fatta quando mi girano, quindi davvero non ce l’ho con Manuel. Gli voglio molto bene e spero che sia felice nel giorno del suo compleanno. In questi giorni, data la sofferenza che sto vivendo, vedere tutti i vostri messaggi, tutti i tweet a cui metto like, mi fa stare meglio. Mi ha aiutata molto il vostro affetto in questo periodo. Sto vivendo un momento particolare, non dormo tanto. Però non preoccupatevi, non è che sto morendo, ma sono molto triste“.

Alla confessione della principessa etiope ha fatto eco quella della sorella minore, Clarissa, che ha detto di essere molto preoccupata per Lulù.

“Oggi sto un po’ così. Devo ammettere che sono amareggiata e pensierosa, in verità sto così da un po’ di giorni. Penso tanto a tante cose e ho molti pensieri. Sto molto in pensiero per Lulù, perché comunque mia sorella in questo periodo non sta attraversando cose molto facili e sto male con lei e per lei. Sono sempre al suo fianco. Soltanto a parlarne mi emoziono. Mi sono davvero alzata pensierosa”.

L’ex inquilina della Casa più spiata d’Italia ha chiesto a tutti i suoi followers di riempire d’affetto la sorella perché in questo momento complicato ne ha molto bisogno.

Clarissa Selassié ha anche rivelato che quasi tutte le persone che si sono avvicinate a lei e alle sue sorella Jessica e Lulù, le hanno fatte soffrire.

“C’è da dire che non è nulla di nuovo per noi sorelle. Perché questa non è proprio la prima volta che succede diciamo. Quasi tutte le persone a cui abbiamo aperto il nostro cuore hanno sempre tradito la nostra fiducia. Quasi tutti davvero ci hanno usato a livello sentimentale. Quindi che vi dico, che sono felice perché i nostri progetti sono conclusi e andranno in porto da giugno. Però poi c’è la cosa di Lulù. Quindi mi raccomando ricompriamola d’amore perché è molto importante adesso. Ne ha tanto bisogno adesso. Diamogli il nostro calore perché è una ragazza dolcissima”.