• Tempo di Lettura:3Minuti

Maria Monsè è tornata più carica che mai. Come da copione, ha nuovamente attaccato le sorelle Selassié, che aveva già aspramente criticato durante la sua fulminea permanenza nella casa del Grande Fratello Vip.

Nei pochi giorni in cui ha coabitato con le principesse etiopi nella scorsa edizione del programma condotto da Alfonso Signorini, la showgirl ha sin da subito avuto un rapporto conflittuale con le sorelle. E, una volta eliminata dal reality, ha continuato ad additare le sorelle come ‘maleducate, arroganti, viziate e poco eleganti’ dallo studio.

Beh, nonostante il programma sia finito da un bel pezzo, la Monsè ha voluto esprimere il suo pensiero su una questione che tiene banco nei salotti pomeridiani da giorni. Si tratta della fine della storia d’amore tra una delle sorelle Selassié, Lulù, e Manuel Bortuzzo. Ospite a Isola Party, la showgirl ha accusato la ex gieffina di aver riconquistato il nuotatore all’interno della Casa, seducendolo ‘in modo particolare’.

“Io mi aspettavo la loro rottura. Io sono stata colei che da subito diceva che non sarebbero andati avanti. In tempi non sospetti, quando andavo ospite a Mattino 5, dicevo che si sarebbero lasciati e loro mi dicevano ‘no Maria ma cosa dici’. Non avevo dubbi che sarebbe finita. Manuel è un ragazzo d’oro, carinissimo con me e tutti. Lulù tutto l’opposto e penso sia una cosa radicata nelle sorelle. Tutte e tre dicono parolacce e cose brutte. Mi sono ritrovata loro tre impazzite contro di me”.

“Io ero dentro la casa e ho notato che dove stava Lulù non voleva stare Manuel. Tutto è cambiato un pomeriggio quando ci hanno mandato le creme per rassodare i glutei e certe zone particolari. Il riavvicinamento è arrivato con la crema, perché lei gli ha fatto una proposta particolare, per non definirla in altro modo. Ragazzi è andata lì e ha detto a Manuel ‘me la massaggi?’ e si è messa in una posizione che Manuel poverino stava anche sudando. Da donna sono rimasta indignata, perché non amo queste situazioni. Sono una classica donna del sud. Una donna che per riconquistare un uomo fa quelle cose non è bello”.

Nulla di nuovo. Sono ormai mesi che la Monsè dedica a Lulù parole non molto gentili, alludendo continuamente al fatto che possa essere una ‘donna volgare’. Eppure, nel mirino della showgirl questa volta c’è anche la sorella maggiore di Lulù e Clarissa. Secondo Maria Monsè, Jessica sarebbe stata la regista delle altre due sorelle, nonché l’artefice delle liti tra le gieffine nella Casa.

“Quando Lulù mi criticava c’era Jessica che le imboccava tutte le parole. In quella famiglia c’è una situazione particolare. Jessica suggerisce alle sorelle cosa fare. C’è un video in cui si vede Jessica che dice alla più piccola ‘Lulù sta con Manuel tu devi metterti con Samy così duri nel gioco’. Jessica fa tanto la santarellina, ma lei pilotava e faceva una regia di nascosto. Anche nelle dirette di Lulù io pensavo ‘chissà se Jessica le sta dicendo cosa dire’. Anche al GF Lulù mi aggrediva e io ho notato che era Jessica che da dietro le diceva tutto. Quindi non sto dalla loro parte, ma da quella della civiltà e del rispetto”