Conferenza stampa, il direttore tecnico delle azzurre Andrea Di Giandomenico e capitan Manuela Furlan rispondono alle domande dei giornalisti a proposito di Scozia Vs Italia. Terzo turno del Sei Nazioni Femminile 2021. Secondo match per Italdonne. Ore 18:00 domani, sabato 17 aprile Scotstoun Stadium di Glasgow. Diretta su Eurosport 2 e Eurosport Player con collegamento a partire dalle 17:50.

Andrea Di Giandomenico:” Abbiamo lavorato in settimana per restare più consistenti a livello di tenuta. Le giocatrici si sono preparate al meglio. Daremo maggior occhio alla disciplina, contro l’Inghilterra abbiamo concesso troppi falli. Cercheremo di impostare il controllo per tutta la partita. Il primo match è stato impegnativo dal punto di vista fisico ma siamo riusciti a recuperare. Affrontiamo con fiducia la partita. Lucia Cammarano terza linea è un processo che riguarda l’opportunità di dare alle giocatrici opzioni diverse per quanto riguarda i ruoli in campo, opzioni già viste contro l’Inghilterra che hanno dato buoni risultati, dovute anche a causa dell’infortunio che ha avuto Giada Franco in settimana. Cerchiamo continuità nella prestazione”.

Manuela Furlan:” Sono rimasta sorpresa della prestazione contro l’Inghilterra, venivamo da un lungo periodo di inattività, ci premeva ritrovare il gioco, il ritmo e la confidenza tra noi. Credo che per 50 minuti lo abbiamo dimostrato. Entrerò in campo per sostenere la squadra e giocare al meglio. Con la Scozia ritorno all’ala mi sento motivata. Contro le scozzesi sarà dura, non possiamo prendere il match troppo alla leggera. Ripartiamo dal buon primo tempo giocato con le inglesi. Il nostro stato fisico non è ancora al 100%, abbiamo dedicato il giusto tempo al recupero, il tutto è stato ben gestito dallo staff. Arriveremo con più minuti nelle gambe e più consapevoli. Siamo pronte per giocarci al meglio questo secondo round”.

Seguiteci su http://www.persemprenapoli.it