• Tempo di Lettura:1Minuto

Sabato 18 dicembre 2021 alle ore 10.00, nella Sala del Capitolo del Complesso San Domenico Maggiore, si svolgerà l’iniziativa “L’arte come strumento di valorizzazione del minore e di recupero sociale nel contrasto all’evasione scolastica“. Un appuntamento, questo, dedicato all’arte e la cultura, e rivolto agli studenti e a tutti gli adolescenti a rischio di Napoli.

Particolare attenzione è rivolta a coloro che vivono nei quartieri periferici della VII Municipalità di Secondigliano, Miano e San Pietro a Patierno. E’ proprio in queste zone che da anni sono attivi progetti di recupero per contrastare l’evasione scolastica. Tra questi, “I fuori-classe di Napoli“, finanziato dalla Regione Campania.

L’obiettivo è interagire con gli studenti attraverso attività ludico ricreative dedicate all’arte e al disegno, cercando di trasmettere loro importanti valori sociali e morali ed implementare autostima e capacità individuali.

Parteciperanno all’evento il Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza della Campania (prof. Giuseppe Scialla) e il presidente “Associazione di Promozione Sociale L’Agorà Partenopea”(l’avv. Manuel Fabozzo).

Seguiranno gli interventi dell’on. Enza Amato, Presidente del Consiglio Comunale di Napoli, e del prof. Francesco De Rosa, Presidente dell’Associazione Presidi-Dirigenti Scolastici della Campania. 

Seguiteci anche su www.persemprecalcio.it